Steam Over Europe - Vincoli territoriali da abolire.

  • Ho già scritto due anni fa sull'argomento, ora ritengo sia giiusto analizzare quanto sia stato inutile farlo, stante la situazione su Colosseo.


    Va detto, prima di ogni altra cosa, che se Rail Nation è un gioco che favorisce l'aggregazione di risorse e lo sviluppo della cooperazione e della collaborazione nel gioco, NON HA SENSO continuare a pretendere che i players siano sparsi sul territorio allo scopo di "garantire l'equilibrio competitivo": facciamo pace col cervello e con le affermazioni, O SI GIOCA INSIEME (e si favorisce l'aggregazione) o SI GIOCA IN MANIERA DISPERSIVA ED EQUILIBRATA (e va a farsi benedire la cooperazione).

    Attualmente le due teorie sono contrastanti, e bisogna prendere delle decisioni serie prima che i server italiani si svuotino sempre di più.

    Poiché il gioco termina in ogni caso quando una Città completa le 48(49 se ci sono i passeggeri) merci, è evidente che la seconda soluzione (equilibrio dispersivo) non rende il gioco più interessante: se guardiamo la situazione attuale su Colosseo abbiamo 782 iscritti (compresi i bollini "neri") che divisi per 10 regioni fanno meno di 80 players di media per regione.

    In realtà abbiamo regioni dove -grazie alle "aggregazioni" costanti e collaudate di Associazioni "storiche" e ben organizzate- ci giocano più di duecento players mentre altre, compresa la mia, non raggiungono il minimo necessario per fare un livello di monumento a due cifre, figurarsi se i players che giocano in quelle regioni possano ambire a spostarsi sulla mappa per una finale in altra regione, stante la difficoltà ad aprire le "frontiere": ovviamente di giocare la finale in regione neanche a parlarne, vista la presenza media sul game dei malcapitati.

    Risultato: ci sarà un finale di gara dove due (o forse tre) città, appartenenti a regioni "piene", giocheranno in maniera decente mentre gli altri saranno costretti ad aspettare il Game Over e a sperare di "cogliere l'attimo fuggente" della preiscrizione in altra sede per il turno successivo, atteso che quell' "attimo fuggente" dura dai 60 ai 90 secondi dopo lo start della finale, perché alle 14.02 apparirà la scritta "la città non può essere selezionata perchè attualmente sovraffollata" (e non sarà vero perché sarà la regione a essere sovraffollata, non la città che magari sarà vuota).


    Problemi di sempre, scritti, discussi in forum anche in altre lingue e in altri server simili, segnalati in alcuni ticket in cui l'imbarazzo delle risposte "preconfezionate" si sarebbe potuto tagliare col coltello, problemi che si protraggono da anni e ai quali nessuno ha saputo finora trovare una soluzione.

    Perdonate lo sfogo, ma un gioco messo così è difficile che possa continuare a essere definito uno svago: per favore, aiutateci a divertirci come prima.

    Se volete, se potete.

    Grazie.

  • sono d'accordissimo Plinio

    ho scritto in TUTTI i sondaggi che mi hanno mandato di cambiare immediatamente la finale perché così è un "pugno sullo stomaco" al gioco, che io reputo bellissimo per moltissimi motivi (di gioco ma anche di aggregazione sociale) ma NON per la finale che è oscena:

    come? come volete

    1 anche le città con poca gente devono avere qualche speranza

    2 play off, finale in due (o tre) gironi che durano al massimo un sabato e una domenica: non si può pretendere che la gente stia al computer per seguire le merci nel modo com'è fatto adesso!!!

    è pazzesco e diseducativo, soprattutto in settimana daiii

    > semifinale al sabato di 5-6 ore e poi una super finale domenica sempre di 5-6 ore fra le migliori,

    magari con il permesso di cambiare città

  • Quoto tutto quello che ha scritto Plinio, ed anche io come lui ho aperto svariati Ticket x denunciare la situazione e chiedere delle modifiche, per i quali ho solo ricevuto risposte evasive e con motivazioni a dir poco imbarazzanti.


    Attualmente Colosseo è nella fase Post End Game e ci sono Regioni dove tutte e 5 le Città risultano sovraffollate nonostante almeno 3 di esse risulteranno deserte al riavvio del Server: una situazione alquanto frustrante.


    Aggiungo che non permettere a ciascun Players di poter giocare nella Città o nella Regione che preferisce è un limite al libero arbitrio che non ha ragione di esistere. Se continuerete su questa strada, non vi meravigliate se i Server continueranno a svuotarsi!

  • Ciao a tutti, concordo in pieno, ho ripreso a giocare dopo 2 anni ed evidentemente non avevo più i contatti con la vecchia Asso (che si era sciolta). Così ho seguito le indicazioni del server e sono capitato in mezzo al deserto. Città con pochi player mentre le città occupate dalle Asso collaborative che andavano come un treno. Di fatti dopo 10 giorni dall'inizio del gioco sapevo che non avrei potuto competere. Ho continuato a giocare perchè so come muovermi in rail ma se fossi stato un neofita avrei abbandonato.

    Ora per evitare queste situazioni deprimenti sarebbe bello che al termine della prima Epoca ci fosse l'opportunità di potersi spostare (con tutto quanto guadagnato, cioè soldi, oro, treni, livello stazione, etc.) in altre regioni dove si può giocare normalmente con Associazioni che sono presenti così da rendere il gioco (come lo era molto più all'inizio) divertente ed affascinante. Certo ci saranno regioni che non avranno giocatori, ma di fatto è già così per cui prendiamone atto e sistemiamo la cosa.

    Altri suggerimenti: capita, spesso quando arriva la nuova merce in città, che alcuni giocatori siano sprovvisti dei vagoni e dei soldi per comprarsene. mentre altri giocatori hanno già una bel numero di vagoni che per vari motivi rimangono "liberi". Ora si può mettere una opzione per cui i vagoni liberi possono essere affittati (sul ricavo che producono) ai membri della Associazione. Così invece che stare fermi e non produrre niente possono produrre guadagno per due giocatori e aiutare chi è in difficoltà temporanea per rendere il gioco più partecipativo.

    Per la modalità della finale sono d'accordo con Storrinho, non può diventare un doppio lavoro ... per gli utenti rimane un gioco (mentre per gli sviluppatori è invece un lavoro e devono guadagnarci) e si continua a giocare se le modalità non diventano assillanti ...

    Ciao a tutti e Buon Game